27 luglio 2009

[Gold Cup] Messico - Usa 5-0. Tri Campione

Un massacro e una bella rivincita per Javier Aguirre, CT messicano che sta gestendo una transizione non facile. Stritola gli Stati Uniti, presentatisi a questa competizione con la "squadra B", in uno stadio dove la maggioranza era rappresentata da sostenitori del Tri. Aiutato dall'arbitro, che concede sullo 0-0 un rigore dubbio per fallo su Giovani Dos Santos, il Messico fa poi appieno tutta la sua parte e ritrova di colpo entusiasmo e sostanza. Trofeo continentale ai messicani, ma per gli Stati Uniti di Mister Bradley la chance di una rimonta giunge presto: il 12 agosto allo Stadio Azteca si rigioca un match tra le due potenze della Concacaf con in palio la qualificazioni ai Mondiali: il Messico, messo male nella classifica dell'Hexagonal finale, non può sbagliare nemmeno qui.



Messico- Guillermo Ochoa, José Antonio Castro, Juan Carlos Valenzuela, Jonny Magallón, Fausto Pinto, Gerardo Torrado, Israel Castro, Efraín Juárez, Alberto Medina (Carlos Vela, 46), Giovani Dos Santos y Miguel Sabah (Guillermo Franco, 70). DT Javier Aguirre.

USA - Troy Perkins, Jay Heaps, Chard Marshall, Heath Parce, Clarence Goodson, Kyle Beckerman (Sam Cronin, 77), Logan Pause (Santiago Quaranta, 65), Stuart Holden, Robbie Rogers, Brian Ching y David Arnaud (Kenny Cooper, 65). DT Bob Bradley.

Gol: Torrado (Rig.) 54', Giovani 61', Vela 66', Castro 78', Franco 90'

Giants Stadium, East Rutherford, NJ, USA.

Nessun commento:

Sociable