30 settembre 2010

Brasileirao: Dario Conca lancia il Fluminense

I 58 kg di talento di Dario Conca decidono ancora a favore del Fluminense, che allunga in classifica dopo la vittoria sofferta con l'Avaì e il pareggio del Corinthians, primo rivale del Tricolor. Nella squadra di Muricy permangono le difficoltà di gioco (Deco ancora sostituito, ma nettamente in ripresa rispetto alle ultime uscite), soprattutto di continuità alternando il Flu (tornato al 4222) buone giocate a periodi di amnesia diffusa. Contava però vincere e a Volta Redonda (120 km da Rio e grande entusiasmo sugli spalti) il Fluminense ha vinto con una rete del suo piccolo capitano argentino, Dario Conca, a soli otto minuti dal triplice fischio. (Continua su Tropico del Calcio - Conca lancia il Flu)

28 settembre 2010

Il terzo numero di CALCIO GP è in edicola



E' in edicola il terzo numero di Calcio GP. Ho scritto la cronaca di Juventus-Cagliari, quella di Atalanta Reggina e quella di Monza-Sorrento. Più un'analisi sulla medio-borghesia del calcio spagnolo attuale.

Spettacolo al Beira Rio: il Corinthians va KO con l'Inter, Fluminense torna primo

Bellissima partita al Beira Rio. Dopo oltre novanta minuti di ottimo calcio e una serie di emozioni l'Internacional batte il Corinthians, che perde così la testa della classifica a favore del Fluminense. Incredibile partita a Porto Alegre con il Timao che piazza il gol del 2-2 al novantesimo grazie a un rigore di Bruno Cesar e subisce la rete della vittoria colorada nei minuti di recupero per merito di Andrezinho (con D'Alessandro, altro protagonista della partita, nella foto): favolosa punizione "copiata da Zico" (ipse dixit). (Continua su Tropico del Calcio - Timao KO, Flu primo)

22 settembre 2010

Sandro Modeo "L'alieno Mourinho"

Davvero da consigliare il libro di Sandro Modeo "L'alieno Mourinho", ISBN edizioni. E' un favoloso viaggio intorno e dentro l'allenatore oggi al Real Madrid, una biografia sui generis che è anche un trattato di neuroscienze, psicologia, letteratura, storia e filosofia. Mourinho, la sua carriera, le sue analisi (ma anche la storia del Calcio attraverso i tecnici che lo hanno cambiato) e il perché l'ambiente italiano lo ha rifiutato. Imperdibile. (Intervista audio all'autore QUI)

"(...)Apprezzato in Inghilterra, questo atteggiamento è stato rigettato pressoché sistematicamente in Italia, per sue motivi ben legati tra loro. In primo luogo, buona parte della platea dei giornalisti e dei tifosi - alimentandosi in un sostegno reciproco - si compatta in una "base" tecnicamente approssimativa, compiaciuta della propria visione del calcio "da oratorio", sclerotizzata in un formulario che dovrebbe essere disincantato ed è solo opacamente e cupamente reazionario: "gli allenatori non contano niente"; "gli chemi uccidono la fantasia"; "nel calcio è stato inventato tutto"; e così via. Per un fruitore simile, il coach ideale è un misto di falsa modestia ("la squadra può far bene") e virilismo ruvido (un Capello che vince e parla poco), magari condito da qualche da qualche ammicamento da caserma. Mourinho, in un contesto simile, è troppo esplicitamente ambizioso e convinto di sè, nello stesso tmpo troppo intellettualistico e buffonesco, troppo scientifico e fumoso. E in secondo luogo, quella base non può tollerare l'invito a una conflittualità trasparesnte che eequivarrebbe allo scoperchiamento di un gattopardismo secolare."

20 settembre 2010

Il secondo numero di CALCIO GP è in edicola




Torna in edicola CALCIO GP, il settimanale diretto da Giancarlo Padovan.

In questo numero mi sono occupato delle cronaca di due partite Milan - Catania 1-1 (giocata sabato) e Lecco-Montichiari 0-2 (domenica). Scrivo anche di Samuel Eto'o (il suo "difficile" approdo in Europa visto adesso), del ritorno in panchina al professor Gerard Houllier (Aston Villa) e di Roberto Bertuzzo, tecnico dei Giovanissimi del Milan.

Per leggerlo sul web: QUI

14 settembre 2010

CALCIO GP è in edicola



Da questa settimana è in edicola, e lo sarà ogni lunedì, CALCIO GP, il nuovo giornale diretto da Giancarlo Padovan. Sul web lo trovate QUI.
In questo numero oltre alle analisi di tutte le gare di Serie A, B e Lega Pro trovate anche approfondimenti oltre che del direttore anche, tra gli altri, di Alfredo Pedullà e la penna sempre irriverente di Pippo Russo. Io ho scritto un'analisi di Inter - Udinese che ho visto sabato a San Siro e un pezzo sullo Sporting Braga.

Brasileirao: Cadono le prime, Botafogo e Cruzeiro ora ci credono

La giornata dove inciamparono le due regine. Fanno flop, e pesanti flop, sia il Fluminense, che cade rimontato dall'Atletico Goianiense, che il Corinthians, sconfitto in casa dal Gremio di Renato. Il Fluzao è da tempo in un periodo di crisi di gioco che Muricy sta cercando di risolvere con la richiesta di un maggiore rigore tattico in mezzo e un sempre più attenzione alla spaziatura, ma le cose per ora non funzionanano e si tira avanti con le invenzioni di Dario Conca e Deco, che vanno con lo spartito tutto loro, però efficace. (Continua su Tropico del Calcio - Botafogo e Cruzeiro ci sono)

11 settembre 2010

Brasileirao: Abreu stende il Santos, frena il Timao

La rete al 90', un golaço, del "Loco" Abreu, entrato da poco, che decide la sfida equlibrata tra il suo Botafogo e il Santos è la fotografia di questa giornata. Il Fogao mantiene così il terzo posto in coabitazione col Cruzeiro (che mette sotto l'Internacional) e si avvicina al Corinthians. (Continua su Tropico del Calcio - Grande Fogao)

07 settembre 2010

Brasileirao: Cade la capolista Fluminense

Barcollò, barcollò, e alla fine cadde. I passi falsi delle ultime due partite erano certamente più di un segnale per il leader del campionato brasiliano Fluminense, caduto infatti ieri di fronte al Guarani dopo il vantaggio iniziale di Emerson. Una sconfitta se non annunciata ma che ci sta e rende manifesto il periodo di crisi della squadra di Muricy. (Continua su Tropico del Calcio - Cade il Flu)

03 settembre 2010

Brasilerao. Fluminense beffato al 90'

Un gol dell'ex Dortmund e Saragozza Ewerthon, a 90' scoccato, blocca sul pareggio la capolista Fluminense. Il Flu di Muricy Ramalho controlla per buona parte del match contro il Palmeiras di Scolari grazie agli ispirati Deco e Conca, trova il vantaggio con Emerson ma non chiude la partita e alla fine subisce la beffa. (Continua su - Tropico del Calcio - Beffa Flu)

Sociable