13 giugno 2012

Europei 2012. Uomini: Morten Olsen

Morten Olsen
(Vordingborg, 1949)

Austero nella figura e con un viso e una postura uscita direttamente da un film di Carl Theodor Dreyer: pare il pastore danese dalla fede convenzionale in Ordet (la Parola), riverito e ossequiato da tutto il villaggio. Oggi è intoccabile totem e figura di riferimento del calcio danese: dal 2000 è CT dopo più di centro partite giocate con la maglia biancorossa. Scheletro nell’armadio: il “biscotto” con la Svezia per eliminare l’Italia del Trap a Euro 2004 .

CP per GDP

Nessun commento:

Sociable