12 giugno 2012

Europei 2012. Uomini: Fernando Santos

Fernando Santos
(Lisbona, 1954)

Dura cervice lisboeta, di quando il Portogallo era ancora in un angolo di occidente: incompreso, sperduto e isolato. Fernando Santos propone ancora, nei tratti del viso, l’antica anima lusitana, un fado perenne. Poche concessioni al nuovo Portogallo, europeista e metrosexual, alla Mourinho, alla Villas Boas, ma grande capacità di gestire lo spogliatoio. (Troppo) poco considerato in Patria. Invece in Grecia, terra d’altri tempi, hanno riconosciuto da subito il suo talento, eleggendolo anche “Allenatore della Decade”, in riferimento ai primi anni del Duemila.


CP per GDP

Nessun commento:

Sociable