02 marzo 2009

[Carioca] Taça Guanabara al Botafogo

Poco più di un allenamento. Il Botafogo si aggiudica la prima parte del Campionato Carioca, la Taça Guanabara, in finale contro il Resende. Al Maracana il club di Ney Franco ha gestito al meglio il match segnando appena dopo la mezz'ora e controllando dall'inizio la partita. Per il Resende, già un miracolo essere giunto fin qui e il grande exploit nella semifinale dove ha fatto fuori il Flamengo, principale favorito dopo la squalifica del Vasco. Ora inizierà la seconda parte del campionato, la Taça Rio: il vincitore contenderà al Fogao, in una finale secca, il titolo di campione carioca. Dovesse vincere anche questa coppa l'ex squadra di Garrincha, non verrebbe disputata la finale e il Botafogo sarebbe dichiarato direttamente campione.





Botafogo: Renan, Emerson (Léo Silva), Juninho e Wellington; Alessandro, Leandro Guerreiro, Fahel, Maicosuel e Thiaguinho (Wellington Júnior); Lucas Silva (Jean Carioca) e Reinald.

Resende: Cléber, Márcio Costa (Beto), Naílton e Breno; Bruno Leite (Hiroshi), Márcio Gomes, Fred, Léo (Viola) e Marquinhos; Bruno Meneghel e Fabiano.

1 commento:

Brahma ha detto...

Speriamo in una finale Vasco-Botafogo, anche se il girone della Taça Rio è più difficile...Per il Glorioso bene Wellington in difesa e Leandro Guerreiro ma bravo anche Ney Franco. Questo "flamenguista",arrivato senza godere di tanto credito, da quando è arrivato ha messo ordine non solo dentro il campo...
Abraço

Sociable