01 marzo 2009

[Argentina Clausura] Racing -Argentinos 1-1

Niente da fare. Una partita in qualche modo che sta per essere portata a casa, anche con lo spirito giusto, e invece, no: un cross innocuo dal centro del campo, un'uscita maldestra, et voilà. Así es Racing. Nel debutto di Caruso Lombardi, in un Cilindro pieno zeppo, partecipante e commovente, l'Academia raccoglie un solo punto, subendo il gol, nel modo che si è scritto, nel recupero; e serve a poco lamentarsi per un rigore che poteva essere concesso ai bianco-blu. La prima del nuovo DT è, come da costume, pirotecnica con Caruso Lombardi che in panchina fa il diavolo a quattro, sbraita, incita, reclama: nel primo tempo qualche iniziativa di Pablo Luguercio e poco altro (manca Yacob, Wagner il sostituto in mezzo al campo: buona prova per lui). L'Argentinos di Claudio Vivas, mutua una specie di 3313 bielsiano (l'allenatore del Bicho è stato assistente di Bielsa) ma punzecchia solo con qualche transizione. Sbadigli, se non ci fosse la tensione di due squadre che hanno iniziato non benissimo la stagione. Inizia la seconda parte con un giocata collettiva, sulla fascia destra che l'Academia non eseguiva forse dai tempi in cui aveva buon diritto a nominarsi Academia... chiusura col gol di Adrián Lucero. Discreti momenti del Racing, che procede a strappi ma che pare essere mentalmente (e finalmente) concentrato e invece subentra la paura, Campagnuolo esce in maniera scellerata e Pavlovich la piazza di testa: 1-1 e tre fischi finali.



Intanto sugli altri campi, l'ex Maxi Moralez ne mette due nella larga vittoria del Velez col Godoy Cruz (in gol anche Joaquin Larrivey, ex Cagliari), mentre il Rojo, l'altra parte di Avellaneda, va sotto nettamente con il sorprendente Gimnasia La Plata

2 commenti:

Racing Blog ha detto...

Fue una lastima que en el ultimo minuto se esfumara la victoria. Pero bueno esto es Racing y siempre nos pasan estas cosas...

VAMOS CARUSO !!!

Carlo Pizzigoni ha detto...

Hola bienvenidos!

Claro, esto es Racing, pero... Hay que confiar en Caruso?

Entonces, vamos muchachos, dale Acade!

Sociable