22 gennaio 2009

[Sud Sub20] Colombia di misura

Buon controllo della palla, ma fatica nei sedici metri finali: la Colombia vince contro il povero Perù (alla seconda sconfitta e all'ennesima prestazione modesta, e sempre più nervosa: dopo un'ora han dovuto giocare in 10 per l'espulsione di Zambrano) ma certo può fare meglio, almeno davanti. In mezzo al campo perfettamente assortita la coppia Arroyo - Javier Reina, quest'ultimo davvero interessante, con un sinistro da favola, cattivo il giusto, forse ancora leggerino ma tutto nervi: quest'anno potremmo finalmente vederlo giocare per il Cruzeiro, in Brasile. Pari senza rete nell'altro match tra Venezuela e Ecuador.

2 commenti:

Brian Spilner ha detto...

Sono già diverse le possibili segnalazioni interessanti, ma se devo fare un nome il primo che mi viene in mente è l'arquero della Bolivia, Alex Arancibia, assolutamente strepitoso contro l'Uruguay (una parata su tutte quando ha tirato via dall'incrocio un bolide di Rodriguez: superbo). Vediamo stanotte contro il Brasile (che al momento si è dimostrato una spanna sopra tutte per qualità ed intensità di gioco, variabili offensive e sfruttamento degli spazi -aldilà del risultato bugiardo-) come si comporta.

Ciao.

Carlo Pizzigoni ha detto...

Sottoscrivo. Ma siamo solo all'inizio, slurp.

Ciao, Carlo

Sociable