02 febbraio 2011

Sudamericano under 20. Brasile senza problemi, KO l'Argentina contro l'Ecuador

Nella giornata dell'ennesimo show di Neymar, cade l'Argentina contro l'Ecuador. Ancora difficoltà per la baby Albiceleste, sconfitta 1-0. La squadra di Perazzo prova a tenere un ritmo alto che però non riesce a controllare:la squadra spesso si allunga e in una situazione del genere emergono le non eccelse individualità. Hoyos è elegante ma molto discontinuo, Funes Mori lotta ma deve essere servito diversamente. Le occasioni per andare in vantaggio, anche se in mezzo a tante confusione, l'Argentina le crea, bravi Mosca e Battaglia in mezzo al campo, tuttavia la rete la trova l'Ecuador. Squadra con un'identità precisa, difesa compatta e ripatenze veloci, la Tri è meno precisa rispetto alle uscite precedenti; Chalà e Caicedo sono poco incisivi, Montano è molto egoista e gestisce male più di un contropiede affrontato in parità numerica. Sul finire della prima frazione Galeano si perde su un angolo Montano che insacca di testa. Nella seconda frazione cambia poco, l'Argentina prova a gestire meglio la palla, il subentrato Iturbe cerca qualche accelerazione ma è con Araujo che l'Albiceleste ha la maggiore chance di pareggiare: il giocatore del Boca la getta al vento sparando in tribuna il calcio di rigore.




Prima giornata dell'Esagonale Finale:

Brasile - Cile 5-1
Uruguay - Colombia 1-0
Argentina - Ecuador 0-1

Nessun commento:

Sociable