28 febbraio 2011

Paulistao: Palmeiras e San Paolo pareggiano, Mirassol e Corinthians vanno in testa


Da: Tropico del Calcio


L'attesa per il ritardo di più di un'ora, a causa di un violento acquazzone (foto) abbattutosi su San Paolo, è valsa alla fine la pena. Emozionante è stato infatti il classico tra San Paolo e Palmeiras: finisce 1-1 al Morumbi, e sono proprio i padroni di casa a recriminare maggioramente. L'espulsione del difensore Alex Silva modifica l'inerzia di un match che il San Paolo stava gestendo bene, dopo aver trovato il vantaggio con Fernandinho. Proprio l'ex Barueri, assistito da un ispiratissimo Dagoberto, in posizione di "finto centravanti" alla Messi, e da Lucas mettono in continua difficoltà la difesa del Verdao: benissimo anche sugli esterni il 343 di PC Carpegiani con Jean e Juan sempre ad accompagnare l'azione. Procede invece a strappi il 4231 di Felipe Scolari, che però cambia marcia nel secondo tempo, grazie anche a Adriano "Michael Jackson": una sua simulazione scatena l'ira di Alex Silva, che ingenuamente lascia in 10 il Tricolor. A quel punto il Palmeiras staziona nei 16 metri dell'avversario e somma una serie di occasioni da gol, sventate alla grande da Rogerio Ceni, che si arrende solo a pochi minuti dal termine: combinazione Valdivia - Kleber, grande assist, e Adriano trova il palo lungo rasoterra. Il pareggio del Morumbi fa sorridere il Mirassol, che batte a Jundiaí 2-0 il Paulista, e conduce ora la classifica del Paulistão insieme al Corinthians, che passeggia (4-0) sul Gremio Prudente con Liedson ancora sugli scudi (doppietta per l'ex Sporting Lisbona). Ancora turbolenza al Santos: il pareggio casalingo col San Bernando segna la fine del percorso di Adilson Batista sulla panchina del Peixe: l'iniziale favorito per la successione, Abel Braga, sta perdendo quota a favore del preferito di Neymar, quel Ney Franco che ha condotto il Brasile under 20 alla vittoria nel Sudamericano di categoria.

Classifica (prime posizioni): Mirassol e Corinthians 22 punti, Palmeiras 21, San Paolo e Santos 19, Ponte Preta 18.

Nessun commento:

Sociable