07 febbraio 2011

Ronaldinho segna il primo gol. Super match tra Botafogo e Fluminense: vince il Fogao

Da: Tropico del Calcio

Sei passi di rincorsa, palla piazzata col piatto, sorriso largo e sambadinha finale: questo il film della prima rete della nuova vita brasiliana di Ronaldinho, che insacca il rigore che sblocca il risultato nella sesta vittoria del suo Flamengo. Stavolta la vittima è il Boavista ma la partita non è stata per niente una passeggiata, con la squadra di Vanderlei Luxemburgo che viene raggiunto sul 2-2 e trova la vittoria nell'ultimo scorcio di partita grazie al ragazzino Negueba, uno degli eroi del Flamengo nell'appena vinta Copinha.
Nella partita più importante del Gruppo B match incredibile e pieno di emozioni tra Botafogo e Fluminense. Vince 3-2 il Fogão che passa in vantaggio, si vede non convalidare una rete buona (palla oltre la linea, clamoroso sinistro di Renato Cajá, migliore in campo), va sotto per merito di Rafael Moura, doppietta al debutto, sbaglia un rigore con il Loco Abreu ("cucchiaio" che l'ex Cesena Diego Cavalieri, rimanendo immobile, para senza difficoltà) e arriva alla vittoria grazie a una rete di Herrera. Nel finale il portiere Jefferson salva con almeno tre grandi interventi la sua porta, così ora la squadra di Joel Santana raggiunge il primo posto in classifica con un punto di vantaggio sul Fluminense.

Nessun commento:

Sociable