24 agosto 2009

[San Siro] Inter - Bari 1-1

Da San Siro:

Cosa mi è piaciuto dell'Inter?
L'idea di pressare alto, meno l'esecuzione. Così come buona è l'idea di dialogare mantenendo un difesa alta e utilizzando ampiezza e profondità, ma mancano ancora molti automatismi: è una squadra ancora in costruzione.

Cosa mi è piaciuto del Bari?
Stupisce in positivo la sicurezza della linea difensiva sul pressing ultraoffensivo dell'Inter. Ranocchia e Bonucci sono giovanissimi (un '88 e un '87)così come Masiello a destra ('86) e San Siro era per loro sconosciuto eppure, anche con l'aiuto di Parisi a sinistra, a cui si sono spesso appoggiati per fare partire l'azione, hanno allungato a dismisura gli uomini deputati alla pressione nerazzurra, rendendola sostanzialmente inefficace. Nessuna paura di giocare il pallone, di farlo girare senza buttarlo via, anche coinvolgendo il portiere Gillet. Bravo Ventura



Cosa NON mi è piaciuto dell'Inter? Praticamente assente ogni tipo di transizione offensiva: mal sfruttati i tanti anticipi della linea dietro, specie quelli di Lucio, favoloso nel fondamentale (pure troppo: manca l'anticipo sulla rete barese, anche se sono messi male un po' tutti). Brutte anche le transizioni difensive: manca evidentemente un elemento chiave di equilibrio come Cambiasso. Tanti giocatori sono ancora indietro di condizione.

Cosa NON mi è piaciuto del Bari?
L'idea di difendersi a oltanza, in maniera ordinata, paga: però in più di un'occasione rinuncia alla transizione offensiva e difende troppo basso portando praticamente metà dell'Inter in area: rischia ma gli va bene. Paradossalmente, è quando perde sicurezza dietro, quando butta via tanti palloni nella fase di entrata nella giocata, dopo il rigore dell'Inter, riesce a trovare il gol con un bel contropiede. L'idea di appoggiarsi tanto su Alvarez è chiara, perché però almeno non alternargli la fascia: con un Maicon così sottotono e con le solite amnesie forse a sinistra avrebbe procurato qualche danno in più al'Inter.

Inter: Julio Cesar; Maicon, Lucio, Materazzi (61' Cordoba), Zanetti; Thiago Motta, Vieira (1'st Quaresma), Muntari (28'pt Balotelli); Stankovic; Milito, Eto'o. All. Mourinho

Bari: Gillet; Masiello, Ranocchia, Bonucci, Parisi; Alvarez, De Vezze, Gazzi (47 st Stellini), Allegretti (12'st Langella); Sforzini (15'st Rivas), Kutuzov. All. Ventura

Gol: 11'st Eto'o rig., 29'st Kutuzov.

PLUS: tutte le giocate di Ricardo Quaresma

Nessun commento:

Sociable