17 febbraio 2009

[Uruguay] Nacional campione 2008

C'è voluto quasi un mese e mezzo in più, ma alla fine, siamo riusciti a concludere il campionato Apertura in Uruguay. Risolti i problemi di ordine pubblico con la polizia che non dopo un Danubio - Nacional, finito con una battaglia campale, non poteva più garantire la sicurezza ( situazione che ci han trascinati da dicembre fino a qui) ci siamo ritrovati ancora con Danubio e Nacional a contendersi il titolo: giunti a pari punti, finale secca al Centenário, lo stadio giudicato maggiormente sicuro dalle autorità. Partita decisiva con le squadre che ci arrivano senza ritmo e con una serie di tossine e polemiche accumulate in questo periodo facilmente intuibili: alla fine ha vinto la squadra che più ha dimostrato, sul campo, nel 2008: il Nacional. Per il calcio uruguagio, anno funesto quant'altri mai.





Tabellino:
DANUBIO: Conde; Amarilla, S. Rodríguez, Malrechauffe, M. Pérez; Delgado (83´ Maidana), Ferro, R. Rodríguez (53´ P. Miguez), Perrone (73´ J. García); D. Ifrán y S. Leal. DT: M. Lasarte
NACIONAL: Burián; Romero, Galain, M. Rodríguez, D. Rodriguez (54´ Martín Rodríguez), O.J. Morales, Arismendi, A. Fernández, N. Lodeiro (80´ Caballero); S. Blanco y S. García. DT. G. Pelusso.

GOL: 37´ Sergio Rodríguez (DAN); 60´ A. Fernández (NAC); 77´ García (NAC)

Nessun commento:

Sociable