06 dicembre 2009

Daniel Passarella presidente del River Plate





Lo scarto è minimo: 6 voti. Venisse confermato, Daniel Passarella, ex di Fiorentina e Inter, sarà il nuovo presidente del River Plate grazie ai suoi 5298 voti, rispetto ai 5292 del rivale più accreditato, Rodolfo D'Onofrio. Le elezioni di ieri erano sentitissime, e giungono in un momento molto particolare del club di Nunez, in crisi perenne sotto la seconda gestione di Jose María Aguilar. D'Onofrio ha chiesto il ricalcolo delle schede e sarà accontentato solo dopo il match di oggi contro il Velez, ormai senza più molto significato per questo Apertura 2009.

1 commento:

Dane ha detto...

Ah, ma allora le segue le elezioni...

Sociable