30 maggio 2011

Brasileirão: un quartetto in testa

C’è un quartetto formato da Atletico Mineiro, Vasco, Corinthians e San Paolo, che comanda la classifica del Brasileirão, a punteggio pieno, dopo la seconda giornata di campionato. L’inizio è sempre in sordina, e non sempre i titolari scendono in campo: ai club che sono impegnati in settimana in altre competizioni come la Copa do Brasil (Vasco e Coritiba) e la Libertadores (Santos), si aggiungono quelli i cui giocatori sono attivi in amichevoli internazionali. Il “match degli assenti” dell’Engenhão tra Botafogo (senza gli uruguagi Abreu e Arévalo, sconfitti dalla Germania 2-1 a Sinsheim) e Santos (out Neymar e tutti i big) lo vincono i carioca padroni di casa grazie alla rete di Fabio Ferreira. Mezzo Vasco è sufficiente per battere l’America al São Januario.
Continua su Gazzetta.it

Nessun commento:

Sociable