02 maggio 2011

Titolo Carioca al Flamengo di Ronaldinho. Finale del Campionato Paulista tra Santos e Corinthians

Fonte: Tropico del Calcio


Il Flamengo del capitano Ronaldinho è Campione Carioca 2011. Il time rubronegro vince così il titolo dello stato di Rio de Janeiro battendo stavolta in finale della taça Rio il Vasco (dopo aver conquistato la Taça Guanabara, la prima parte del campionato). Sotto gli occhi del CT della Seleção Mano Menezes, Vasco - Fla rimane un match molto bloccato con poche occasioni da rete: dopo lo 0-0 dei regolamentari si decide tutti ai rigori, e tre tiratori scelti della squadra rinnovata da Ricardo Gomes, Bernardo, Fellipe Bastos e Elton calciavano fuori il loro penalty. Il titolo conseguito dalla squadra di Vanderlei Luxemburgo è il 32esimo della sua storia.






Nel campionato Paulista la finale sarà invece tra Santos e Corinthians. Il Timão riesce ad avere ragione del Palmeiras solo ai rigori finali, dopo una partita con pochi spunti e troppi calci e polemiche. Il carrinho di Danilo su Liedson dopo 24 minuti lascia il Verdão in inferiorità numerica e trasforma la partita già nervosa dall'inizio in una battaglia, persa di mano dall'arbitro e terminata 1-1 al 90'. Il Palmeiras si ritrova in vantaggio con una rete di Leandro Amaro, ma subisce anche l'alontamento del proprio tecnico, il vulcanico Felipe Scolari che ne ha per tutti, arbitro e avversario di panchina. Il pareggio del Corinthians giunge al 20' della ripresa con Willian, poi nei rigori decide l'errore di João Vito, che manda in finale il Timão. Molto più godibile l'altra semifinale, tra San Paolo e Santos, le squadre migliori di questo campionato Paulista. In poche settimane Muricy Ramalho è riuscito a dare un maggiore equilibrio al Peixe, la squadra possiede una sua identità e difensivamente regge. Il San Paolo gestisce il possesso palla, proponendosi con un inedito 442, ma le ripartenze del Santos sono subito pericolose e dopo due minuti Neymar coglie un palo clamoroso in contropiede. Il Tricolor sfiora in alcune occasioni il gol del vantaggio ma sono le accelerazioni di Neymar a spaccare in due la partita nella seconda frazione. I gol che segnano il 2-0 finale e gelano il Morumbi portano la firma di Elano (all'11esimo centro in campionato) e Paulo Henrique Ganso, proprio su assist di Neymar. Osservati speciali Casemiro, schierato davanti alla difesa da PC Carpegiani, e Ganso: il primo gioca una partita molto solida, recupera palloni in quantità, effettua qualche buon lancio e diversi inserimenti in zona offensiva e viene poi sostituito quando il San Paolo deve inserire una boa davanti come Fernandao, Ganso si prende diverse pause ma il suo score segnala un assist e un gol. La finale del campionato Paulista si disputerà su due gare: l'andata a Pacaembu domenica prossima e il ritorno a Vila Belmiro il 15 maggio.

Nessun commento:

Sociable