20 gennaio 2011

Il Flamengo debutta nel Carioca con Dinho spettatore. Nel Paulista bene Santos e San Paolo

Da Tropico del Calcio:


E' cominciato il campionato Carioca, lo stato di Rio De Janeiro. Il Flamengo ha incamerato tre punti nel debutto grazie a una vittoria piuttosto tranquilla anche se non brillante contro il Volta Redonda. Ronaldinho e Thiago Neves, l'altro grande acquisto rubronegro, si sono limitati a un appoggio vocale dalla tribuna: il 4222 (con Deivid davanti) di Vanderlei Luxemburgo è stato sufficiente per debuttare tranquillamente. 2-0 il risultato finale grazie alle reti di Vander (deviazione determinante di un difensore avversario) e di Wanderley, su bello spunto dell'intramontabile Leo Moura.
Disastro e ancora polemiche per l'altra grande di Rio, il Vasco, che perde in casa, al Sao Januario dal piccolo Resende 1-0 grazie al gol di Alexandro, ex Botafogo. A nulla servono gli alibi di PC Gusmão, visto che il Vasco è ancora un cantiere aperto, con giocatori che stannoa ncora accordandosi col club. Il Boavista di Saquarema, che prima o poi (forse...) dovrebbe-potrebbe schierare Christian Vieri strappa un pareggio all'America.



Nel Campionato Paulista secondo match e seconda vittoria per San Paolo e Santos, con un doppio 3-0. La squadra di PC Carpegiani stende il San Bernardo grazie alle reti di Dagoberto, Marlos e Fernandinho, il Santos mette sotto il Mirassol, senza Neymar e Ganso, ma con Elano: ci pensano Zé Eduardo (doppietta senza distrarsi per le voci di mercato) e Maikon Leite.
Senza Ronaldo (ma con Roberto Carlos e Dentinho) il Corinthians è bloccato sul pari dal Bragantino: di Jorge Henrique l'unica segnatura per il Timao.

Nessun commento:

Sociable