31 maggio 2010

[Amichevole] Paraguay - Costa d'Avorio 2-2

Amichevole pre-mondiale a Thonon-Les-Bains, in Alta Savoia per Costa d'Avorio e Paraguay. 2-2 il risultato finale, con il recupero dei Guarani nella fase finale di un incontro che gli Elefanti hanno gestito benino per più di un'ora. Siamo ancora agli esperimenti in vista di Sudafrica 2010. Vediamo in sintesi cosa va e cosa non va.

COSTA D'AVORIO

Bene:

+ 433 pare lo scehma scelto da Eriksson, frequente l'appoggio sugli esterni, inzialmente Kalou e Aruna ma dovrà trovarsi un posto per Gervinho.

+ in mezzo prova di personalità di Yaya Touré, con Drogba (abbastanza positivo), il vero allenatore della squadra, anche in campo dove dirige i compagni di reparto: discrete prove di blitz di pressing alto, con il contributo degli attaccanti. (Il parere di Eriksson, QUI)

Male:

- Quando la palla gira sulla linea difensiva c'è ancora poca sicurezza e la manovra fa fatica a iniziare.

- Fuori Kolo Touré la difesa ha sbandato non poco con Zokora e Bamba. Chi sarà il prescelto a fianco di Kolo?

PARAGUAY

Bene:

+ Discreto accompagnamento sulle fasce in fase di possesso e buona densità difensiva in fase di non possesso, negli ultimi minuti si è allungata anche la linea di pressione, buona idea.

+ Con Roque Santa Cruz e Barrios (entrati a 20' dalla fine) la squadra è finalmente pericolosa davanti, trova gli appoggi e si muove meglio. E ieri mancavano Oscar Cardozo e Valdez...

Male:

- La linea difensiva è disattenta, soffre sulle palle da fermo e in generale non ha una condotta chiara né coordinata col centrocampo. Lasciando in balia il povero (e grande) Justo Villar. ( ne parla anche il Tata Martino, a fine match, QUI)

- Prima dell'ingresso di Santa Cruz e Barrios la squadra non ha mai trovata la profondità.

Nessun commento:

Sociable