17 dicembre 2010

Ecuador: Liga campione

Pur perdendo la finale di ritorno (1-0) la Liga Deportiva Universitaria si laurea campione dell'Ecuador grazie al 2-0 rifilato all'andata all'Emelec. Prima di lasciare spazio alle polemiche montate nel paese andino c'è da sottolineare la buona qualità di queste due squadre, grazie soprattutto al lavoro di Edgardo Bauza (il tecnico campione, tornato a Quito dove aveva vinto la storica Libertadores nel 2008, e dopo la parentesi in Arabia Saudita) e di Jorge Sampaoli, appena accasatosi all'Universidad de Chile.
La prima parte del campionato ecuadoriano è stata vinta dall'Emelec di Guayaquil che ha relizzato 46 punti nelle 22 partite, mentre nella seconda il passo spedito è stato quello della Liga, che ne ha totalizzati 47. Le due dominatrici si sono affrontati poi in due sfide equilibrate, conclusesi 2-0 (doppietta del giovanissimo Miller Bolanos) per la Liga, la prima, e 1-0 per gli uomini della costa, la seconda. (Continua su: Tropico del Calcio - LDU campeon)

Finale di Andata: LDU - Emelec 2-0:


Finale di Ritorno: Emelec - LDU 1-0:

Nessun commento:

Sociable