01 ottobre 2010

Zico sbatte la porta, si dimette dal Flamengo





Tira una brutta aria alla Gavea, quartier generale del Flamengo, nel Brasilerao impelagato nella lotta per non retrocedere. Zico, direttore sportivo del club carioca (Diretor Executivo, secondo la dizione ufficiale), oltre che maggiore idolo della gente rubronegra, ha presentato dopo soli quattro mesi le dimissioni. Lo ha annunciato proprio l'ex giocatore dell'Udinese attraverso il suo sito ufficiale "Zico na Rede". Motivo della rinuncia, una lotta interna al club che ha pesantemente infastidito il numero 10 più famoso della storia flamenguista. (Continua su Tropico del Calcio - Zico addio al Fla)

Nessun commento:

Sociable