29 luglio 2010

Champions. Preliminari terzo turno. Andata

Young Boys - Fenerbahce 2-2. Un rigore (discutibile) di Costanzo tiene ancora vivo lo Young Boys. Partita con qualche errore di troppo (gli uomini di Petkovic hanno sprecato tanto davanti alla porta) ma certamente divertente. Bello il pirmo gol del match, dell'ex Inter Emre.

Sporting Braga - Celtic 3-0
Figuraccia del Celtic in Portogallo contro una squadra di grande organizzazione ma non di eccelso talento: bracaerensi padroni del campo e vicinissimi al passaggio del turno.

Ajax - Paok 1-1. Incredibile pareggio per il Paok, che ha appena licenziato Mario Beretta e si è reso protagonista di una pessima pre stagione. All'Amsterdam Arena subisce di tutto, con l'Ajax che arriva davanti alla porta un incredibile numero di volte, ma il gol valido è solo quello di Luis Suarez. Vlado Ivic segna il gol del pareggio.

Debreceni - Basilea 0-2 Il bel gol dell'interessantissimo Xhaka al 91' fissa il match sul 2-0 e assegna sostanzialmente la qualificazione agli svizzeri.

Sheriff - Dinamo Zagabria 1-1

Partizan Belgrado - HJK Helsinki 3-0

Bate Borisov - FC Copenaghen 0-0

Aktobe Lento - Hapoel Tel Aviv 1-0

New Saints - Anderlecht 1-3


Dinamo Kiev - Gent 3-0 In gol anche Shevchenko

Sparta Praga - Lech 1-0

Unirea Urziceni - Zenit San Pietroburgo 0-0

Lovech - Zilina 1-1

Omonia Nicosia - Red Bull Salisburgo 1-1

Nessun commento:

Sociable