05 dicembre 2005

[recap] Corinthians campione ( o no?)

Arrivano anche i complimenti di Lula (corinthiano doente) per la vittoria del Timao nel campionato brasiliano. Un campionato segnato, oltre che dalle giocate di Tevez, leader e protagonista del successo corinthiano, dallo scandalo arbitrale che ha costretto la federazione ad annullare e a far rigiocare una serie di match. La magistratura ordinaria vuole vederci chiaro e potrebbe nuovamente annullare il provvedimento della giustizia sportiva. In questo caso, sorpresa, il campione sarebbe l'Internacional, ieri sconfitto nell'ultima di campionato esattamente come il Timao. E infatti i tifosi di Porto Alegre stanno facendo festa sentendosi loro i veri campioni. Ingarbuglio. L'unica certezza rimane Romario, a quasi 40 anni capocannoniere del torneo col suo Vasco (la celebrazione del quotidiano carioca Globo: qui , un suo autoelogio qui ) Irraggiungibile, Baixinho.

Nessun commento:

Sociable