07 aprile 2011

Santos vince in Libertadores. Neymar: golaço e espulsione "pazza"




Concentrato di emozioni a Vila Belmiro per la partita di Copa Libertadores tra i padroni di casa del Santos e i cileni del Colo Colo. Vince il Peixe 3-2, dopo un match che registra ben cinque espulsi. Unico nel distinguersi Neymar che viene cacciato dopo un super gol dei suoi: festeggia con una maschera raccolta a bordo campo, che raffigura il suo volto (foto) e che è stata distribuita in tutto lo stadio da uno sponsor del nuovo talento mondiale. L'arbitro uruguayano Roberto Silvera gradisce poco e estrae il secondo giallo. La partita che pareva chiusa proprio dalla prodezza di Neymar con la rete che siglava il 3-0, diventava incandescente, nervosa (espulsi anche Elano e il "genoano" Zé Eduardo) e nel finale i cileni con due reti la riaprivano, anche se non completamente. In tribuna era seduto quello che da domani prenderà le redini del Santos, il tecnico Muricy Ramalho, uno dei migliori allenatori del Paese proverà a restituire calma in una società senza equilibrio e scossa da continue voci di mercato.

Nessun commento:

Sociable